AMBIENTE

Ad Alcamo 20 cittadini ripresi mentre abbandonano i rifiuti

di

ALCAMO. A poco più di un mese dall'attivazione di tre telecamere mobili per contrastare l'abbandono dei rifiuti sono già una ventina gli sporcaccioni individuati dalla Polizia municipale. Per la «furbata» di avere abbandonato il sacchetto sul ciglio della strada oppure in microdiscariche rischiano di pagarla molto cara: anche sino a 700 euro o nei casi più gravi anche una denuncia penale oltre che la sanzione amministrativa.

Sono in fase di accertamento, infatti, le posizioni di tutte le persone che sono state colte in flagrante dagli occhi elettronici. «Stiamo valutando singolarmente tutte le posizioni - afferma il comandante dei “caschi bianchi”, Giuseppe Fazio - e presto saremo in grado di chiarire ogni singolo caso attraverso la ricostruzione fatta grazie alle telecamere».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X