VIA MARSALA

Si rifiuta di pagare il carburante e aggredisce il benzinaio: un arresto a Mazara

MAZARA DEL VALLO. Rifornisce di carburante la propria auto in un distributore di via Marsala, a Mazara del Vallo, si rifiuta di pagare, aggredisce il benzinaio ferendolo al volto, minaccia con un coltello la vittima e alcuni passanti e dopo essersi dileguato va in un bar e incontra degli amici come se nulla fosse accaduto.

Identificato dai carabinieri però è stato arrestato. In manette è finito Diego Addolorato, mazarese di 39 anni, che in attesa dell’udienza di convalida è stato trasferito nel carcere di Trapani. Gli vengono contestate le accuse di rapina, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Quando è stato rintracciato, anche grazie alla segnalazione di alcuni testimoni della rapina e alle riprese di alcuni sistemi di videosorveglianza, Addolorato era in stato di alterazione psicofisica, ha opposto resistenza e ha rivolto ai carabinieri minacce e insulti. Per la vittima si sono rese necessarie le cure dei sanitari dell’ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X