NUOVI CASI

Acqua inquinata a Trapani, 70 segnalazioni: è psicosi tra i cittadini

di

TRAPANI. L'inquinamento dell'acqua non si ferma. Anzi, cresce. Come dimostrano i nuovi casi di acqua contaminata dalla fognatura. Dal perimetro composto dalle vie Salvatore Lonero, XI Maggio, Castellammare, Milo e Conte Agostino Pepoli, infatti, nuovi casi di inquinamento, confermati dai risultati dei laboratori, sono stati registrati anche in via Fardella, nella parte alta, dopo l'incrocio con via Marsala e nella stessa via Marsala, nei primi due isolati.

Ormai sono circa settanta le segnalazioni di acqua inquinata pervenute agli uffici comunali. E questo perché sempre più cittadini hanno deciso di far analizzare dei campioni di acqua per capire se quella che arriva nelle loro case dalla condotta idrica comunale sia utilizzabile o meno. Nella popolazione, infatti, ormai si riscontra una vera e propria psicosi, con la corsa continua verso i laboratori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X