PORTO DI BONAGIA

Valderice, la Regione dice "no" al piano del demanio marittimo

di

VALDERICE. La Regione boccia il piano urbano del demanio marittimo del Comune di Valderice. Il dipartimento Ambiente dell'assessorato regionale, infatti, ha risposto negativamente all'istanza presentata dagli uffici municipali valdericini perché il piano non è stato redatto in base a quanto previsto dal decreto assessoriale vigente, emanato nell'agosto del 2016.

Il Comune di Valderice, però, aveva inviato tutta la documentazione per vedersi riconosciuto il piano urbano del demanio marittimo il 16 febbraio 2012, quindi, quando le norme vigenti per la sua stesura erano dettate da un decreto assessoriale del luglio 2011. Il piano prevedeva l'organizzazione di tutto il litorale valdericino, dal Lido Valderice al fiume Forgia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X