SERIE C

Poker in rimonta per il Trapani, il ds Polenta: "Abbiamo fame di punti"

di

TRAPANI. Una vittoria in rimonta, come era avvenuto nella precedente partita casalinga (lo scorso 26 gennaio), e contro un’altra squadra campana. Allora la «vittima» del Trapani era stata la Juve Stabia, rimandata battuta per 3-1, ieri è stata la volta di una Paganese che, di gol, ne ha subiti 4, e che, per la pressione e la costante superiorità tecnico-tattica messa in atto dai granata dopo la prima mezzora, è stata costretta a mostrare tutti i propri limiti, mascherati dai 7 punti che era riuscita a conquistare nelle precedenti tre partite.

Per il Trapani, anche se il processo di amalgama dei nuovi titolari arrivati con il mercato di gennaio deve ancora essere portato a termine, segnali importanti di risveglio, dopo il mezzo passo falso, più sul piano del gioco che del risultato, di Caserta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X