CARABINIERI

Castelvetrano, ruba in casa dell'ex moglie e appicca il fuoco

CASTELVETRANO. La sera di Natale insieme con due complici sarebbe entrato nell’abitazione dell’ex moglie e dopo avere rubato due televisori avrebbe appiccato il fuoco in camera da letto.

Per questo motivo i carabinieri hanno notificato all’ex marito un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna e a comunicare con lei, un obbligo di dimora nel Comune di Castelvetrano un divieto di uscire da casa nelle ore notturne.

Lo ha stabilito una ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal Tribunale di Marsala. I due presunti complici dovranno invece presentarsi alla Polizia Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X