GIUDICE DI PACE

Schiaffeggiò una donna, parroco di Valderice accusato di lesioni

di

VALDERICE. E’ accusato di lesioni per avere dato uno schiaffo ad una parrocchiana, casalinga e coniugata, già sua collaboratrice con l’incarico di «Ministro straordinario».

Ma il parroco Nicola Rach, della chiesa di Bonagia di Valderice, conosciutissimo anche a Trapani perché rettore della chiesa del Purgatorio che ospita i sacri gruppi, vorrebbe chiudere sul nascere il processo che è stato avviato a suo carico davanti al Giudice di Pace Alberto Ferro, offrendo 350 euro di risarcimento alla parrocchiana ed accollandosi le spese.

Una proposta fatta in udienza ed un atteggiamento ben diverso rispetto a quello iniziale quando il parroco, ricevuto l’atto di citazione a giudizio, aveva replicato sostenendo che avrebbe denunciato per la calunnia la sua accusatrice.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X