TRIBUNALE

Perseguitava l’ex fidanzata, stalker finisce sotto processo a Trapani

di

TRAPANI. Atti persecutori aggravati (il cosiddetto stalking) e lesioni nei confronti della ex fidanzata nonché, in concorso con il fratello, minacce.

Sono i reati dei quali è stato chiamato a rispondere, ieri, dinanzi al giudice monocratico di Trapani Gianluigi Visco, un uomo, S.R., 45 anni, che, non avendo accettato la fine della relazione, avrebbe cominciato a minacciare e molestare l’ex fidanzata in maniera sempre più asfissiante, tanto da procurarle, secondo l’accusa, un «perdurante e grave stato di ansia e paura», un «fondato timore per la propria incolumità», costringendola ad «alterare le proprie abitudini di vita quali la frequentazione di alcuni luoghi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X