SANITA'

Bando per infermieri a Trapani, chiesta la modifica

di

TRAPANI. «L’avviso pubblico diramato dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani penalizza, nel punteggio, l’esperienza e i titoli posseduti dai lavoratori che vogliono tornare nella propria provincia».

Lo ribadisce, riguardo al bando per la mobilità di 43 infermieri, il segretario territoriale del Nursind (il Sindacato delle Professioni Infermieristiche) Salvatore Calamia, presentando la raccolta di adesioni che è stata lanciata attraverso i social (durerà fino al prossimo giorno 25) per modificare l’avviso pubblico che «assegnando solo 10 punti ai titoli e 30 tramite il colloquio penalizza col punteggio l’esperienza e i titoli posseduti dai lavoratori».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X