UDIENZA IL 4 APRILE

Danneggiamento della costa di Macari: al via il processo

di

SAN VITO LO CAPO. Il Comune di San Vito, l’Osservatorio per la legalità e Legambiente sono state ammesse parti civili nel processo per il danneggiamento della costa rocciosa a Macari, avvenuto nella notte tra il 13 ed il 14 gennaio del 2015.

Sotto processo sono finiti G.C. di Custonaci e A.D.L. di San Vito accusati di aver danneggiato, irreparabilmente, con un escavatore, una parte di costa rocciosa, per realizzare un accesso al mare non autorizzato in contrada Seno Bue Marino, nel territorio di Macari, frazione di San Vito Lo Capo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X