ECCELLENZA

Il Marsala batte il Dattilo e torna primo

di

MARSALA. Vince il Marsala. Gli azzurri si riprendono la vetta della classifica in beata solitudine; però, il Dattilo «dei miracoli», al Nino Lombardo Angotta, non solo non ha sfigurato, ma ha cercato in tutti i modi, e in tutte le salse, di fermare la marcia dei cugini, sicuramente molto più titolati e, soprattutto, bravi nell’ultima mezzora ad «addormentare» il match.

Nella tana del «gigante» Golia, per non farla troppo lunga nella tana della capolista Marsala, è sceso un Dattilo praticamente nelle vesti del «piccolo» Davide. Ma, al tempo stesso, trascinato dagli ex Marco Fina e Roberto Convitto, un Dattilo determinato ad inseguire un nuovo risultato utile per sfruttare al meglio eventuali notizie favorevoli relative all’esito del match tra Canicattì e Licata, poi finito in parità. Gli uomini di Policani e Messina avevano anche da cancellare la sconfitta patita nel match d’andata disputato a Paceco e hanno giocato 90 e passa minuti su ritmi intensi, senza alcun timore reverenziale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X