BASKET

Trasferta insidiosa a Roma per la Pallacanestro Trapani

pallacanestro trapani, Trapani, Sport
Ugo Ducarello

TRAPANI. Sfida insidiosa oggi pomeriggio alle 18 per la Pallacanestro Trapani sul campo della Virtus Roma valida per la diciannovesima giornata della Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Una squadra, quella capitolina, che ha cambiato molto. Sono ha inserito Filloy e Davide Parente e ha cambiato l’allenatore, dove è arrivato Bechi. Non si presentano, però, bene, visto che Filloy, Vedovato e Benetti sono out per problemi fisici. Rimane sicuramente una gara da non prendere sottogamba per i ragazzi di coach Ugo Ducarello che arrivano da quattro sconfitte consecutive. Fisicamente la squadra trapanese non è al 100%. Perry ha saltato qualche allenamento per l’ormai consolidato problema alla caviglia ma la sua determinazione in queste giornate ha nascosto il «problema».

Intervenuto ieri in conferenza stampa, il general manager Nicolò Basciano ha sottolineato che «la partita sarà diversa rispetto a quella dell’andata dove, purtroppo, abbiamo perso di un punto; sarà difficile – continua Basciano - da prevedere e preparare sul piano tattico perché la Virtus ha cambiato pelle col mercato ma molto dipenderà da noi: se riusciremo a tenere alta l’attenzione potremo fare bene. Per superare questi momenti difficili bisogna restare uniti, fuori e dentro il campo, senza cercare colpevoli ma soltanto soluzioni per affrontare i problemi e lasciarseli alle spalle».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X