SERIE C

Trapani, il mercato dà più soluzioni: Calori comincia a sperimentare

di
trapani serie c, Trapani, Qui Trapani
Alessandro Calori

TRAPANI. Il mercato di gennaio non ha intaccato l’idea tattica del tecnico Calori, ancorata al 3-5-2. Ma ha modificato, in parte, le gerarchie di formazione del Trapani che oggi, alle 17, sarà a San Vito lo Capo per una sgambatura con la formazione locale che milita in Prima Categoria.

Andando con ordine, nell’undici di partenza Furlan resta il portiere titolare, Pacini una validissima alternativa davanti a Ferrara. La difesa a tre potrebbe invece subire delle variazioni. Drudi e Fazio, infatti, partiranno quasi alla pari per il posto di centrale destro. L’ex giocatore del Lecce, che in passato è anche stato centrocampista, potrebbe essere preferito per la sua naturale propensione ad ispirare le manovre palla a terra. Pagliarulo rappresenterà il cuore del reparto, oltre che il capitano della squadra. Silvestri dovrebbe essere risultare favorito rispetto a Visconti per il ruolo di centrale sinistro. Scalpita, in panchina, il giovane trapanese Sammartano.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X