VIA VITTORIO VENETO

Ad Alcamo il fuoco danneggia un'auto

di

ALCAMO. Uno squarcio nella fiancata sinistra anteriore, tra resti carbonizzati di alcune parti tra il cofano del vano motore e la ruota sinistra dell’autovettura, una Renault Scénic parcheggiata. E’ l’effetto del misterioso incendio che, circa quaranta minuti dopo la mezzanotte tra giovedì e ieri, si stava sviluppando in via Vittorio Veneto ad Alcamo, all’altezza nel numero civico 220, ai danni di tale veicolo il cui proprietario è un uomo alcamese settantenne, pensionato ed incensurato.

Non risulta chiara la matrice dell’incendio, infatti non sono state trovate tracce che lascino supporre un avvertimento con il fuoco, come riferiscono i Carabinieri della locale Compagnia comandata dal capitano Giulio Pisani, giunti sul posto assieme ai Vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X