PROCURA DI PALERMO

Marsala, giudizio immediato per 16 presunti scafisti

di
scafisti marsala, Trapani, Cronaca
Foto d'archivio

MARSALA. Stralciata la posizione di chi ha patteggiato la pena o ha chiesto l’abbreviato, la Procura di Palermo ha chiesto e ottenuto il giudizio immediato per 16 dei presunti componenti (19 in tutto) dell’organizzazione criminale che organizzava e gestiva viaggi di lusso per migranti tra Capo Bon, in Tunisia, e Marsala su gommoni superveloci.

Viaggi, dunque, a basso rischio e a prezzi molto alti (fino a 3 mila euro a persona) per piccoli gruppi di extracomunitari che, arrivati sulle coste siciliane, venivano prelevati e portati in abitazioni dove potevano rifocillarsi, lavarsi e avere vestiti nuovi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X