XIMENES

Furto in una scuola a Trapani, rubati caloriferi e rubinetti

di

TRAPANI. Cercavano ferro e l’hanno trovato. Sicuramente sapevano che c’era. Sono gli ignoti ladri che, verosimilmente nella nottata di sabato scorso, «lavorando» fino alle prime luci dell’alba di domenica, hanno rubato ben 9 pesantissimi termosifoni e due grossi rubinetti dai locali della vecchia sede storica del Liceo classico «Leonardo Ximenes», dove erano penetrati forzando l’uscio secondario dal lato di via Mancina.

Il portone principale dell’ ex Collegio dei Gesuiti si affaccia, infatti, su corso Vittorio Emanuele.

I ladri hanno incrementato il loro bottino scassinando anche i contenitori delle monete dei distributori di bibite e merendine che si trovano nell’Istituto scolastico che, dopo quasi 10 anni dalla chiusura determinata dalla necessità di opere di consolidamento e messa in sicurezza, dallo scorso mese di ottobre ha riaperto, seppure parzialmente, i battenti, ospitando undici classi del Liceo classico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X