CALCIO

Continua l’agonia del Paceco, sconfitta anche contro l'Igea

di

PACECO. Un film visto e rivisto, di quelli che alla fine ti vengono a noia. La partita contro la Igea Virtus, terza forza del campionato, si è sviluppata su un copione in cui gli attori, i giocatori del Paceco, hanno come al solito espresso il massimo ma hanno, come al solito ottenuto nulla.

Mister Porretto, in panchina in quanto Di Gaetano era squalificato, le ha provate tutte, ma quest’anno a questa squadra non ne va bene una. Di positivo in questa gara l’esordio in porta di Noto, un classe 2001, che si affianca all’atro suo coetaneo l’ala sinistra Moceri.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X