IL 3 FEBBRAIO

A Salemi la festa di San Biagio, donne all’opera per preparare i «panuzzi»

di

SALEMI. Ci si prepara a Salemi ai festeggiamenti in onore di San Biagio, compatrono del paese, a cui è dedicato il 3 febbraio. Come ogni anno il cammino che porta a questa ricorrenza, davvero sentita, è fatto di tanta devozione.

E mentre già è pronto il calendario delle celebrazioni, si è iniziato a lavorare alla preparazione di «cuddureddi» e «cavadduzzi», ovvero i piccoli pani devozionali che fondano il loro significato in tradizioni secolari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X