Inagibile l’ex tribunale a Trapani, interdetto il transito lungo la via Roma

di

TRAPANI. Il commissario Messineo ha dichiarato, per motivi di sicurezza e di pubblica incolumità, l'inagibilità dell'area di proprietà comunale ex tribunale. La decisione è stata adottata a seguito di una verifica tecnica effettuata presso i locali ex tribunale che sono nella disponibilità del Comune di Trapani, ma anche a seguito della relazione elaborata dai tecnici comunali. La struttura fa parte del complesso denominato ex Convento dei Gesuiti.

Chiuso quindi l'accesso dalla via Roma e bloccata parzialmente al traffico pedonale e veicolare nel tratto che va dall'intersezione con la via Tenente Genovese all'intersezione con la via Malato per una lunghezza di 33 metri. Istallata una transennatura a 2 metri di distanza dal marciapiede sul lato ovest della carreggiata lungo la via Roma e ciò con carattere di provvisorietà e fino alla esecuzione di lavori urgenti di messa in sicurezza della struttura. L’interdizione al traffico pedonale e veicolare sarà per 60 giorni, in attesa dei lavori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X