SERIE C

Trapani in affanno, la difesa di Furlan: "Puniti dalla troppa voglia di fare bene"

di
trapani serie c, Trapani, Qui Trapani
Pagliarulo e Jacopo Furlan

TRAPANI. La «troppa voglia di fare bene».  È questa la causa, secondo il portiere Jacopo Furlan, dei passi falsi, due totali e tre parziali, fatti dal Trapani da cinque partite di campionato a questa parte. E quindi nella gara di domani (fischio d’inizio alle 20.45), al Provinciale, contro la Juve Stabia, anticipo serale della quarta giornata del girone di ritorno, «abbiamo la possibilità di rifarci davanti ai nostri tifosi», dichiara il portiere. Furlan, sicuramente, è uno dei meno responsabili del periodo negativo che travaglia i granata, anche se in fondo al “suo” sacco, in queste cinque partite, sono finiti sei palloni.

La difesa del Trapani, con 18 gol al passivo, al pari del Rende, rimane la seconda migliore del torneo, a due lunghezze dal Catania che vanta questo speciale titolo. Il Catania, però, sopravanza i granata di 5 punti in classifica, dopo che era stato agganciato dal Trapani al secondo posto nel derby perso al Provinciale lo scorso uno dicembre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X