LA SENTENZA

Castelvetrano, il polo tecnologico in vendita

di

CASTELVETRANO. Il Tribunale Fallimentare di Sciacca da ragione alla Belice Ambiente e al suo Curatore fallimentare: Il Polo tecnologico di Castelvetrano si può vendere. A confermarlo il Commissario del Comune di Castelvetrano Salvatore Caccamo al quale è stata notificata la sentenza. La decisione è stata resa nota anche al Presidente della Regione Siciliana che potrebbe ,anche grazie ai suoi poterei speciali gestirlo per un lasso di tempo o acquistarlo.

Sicuramente un brutto colpo per i Comuni della Srr Trapani che pensavano ad un suo utilizzo anche per l’abbancamento temporaneo di rifiuti in caso di emergenza. E a proposito di conferimento di rifiuti, Castelvetrano potrà conferire 45 tonnellate al giorno nella discarica di Siculiana grazie ad un contratto prorogato fino alla fine di febbraio con la Catanzaro srl,che gestisce il sito e che riceverà dal Comune di Castelvetrano 45.000 euro,«aspettando - , precisa il Commissario - l’autorizzazione a potere conferire altre 40 tonnellate al giorno nella a Trapani nella discarica di Borranea».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X