IL BILANCIO

Capitaneria di porto, a Trapani sanzioni e illeciti per oltre 700 mila euro

di

TRAPANI. È stato un anno con numeri importanti quello che si è appena concluso per la Capitaneria di Porto di Trapani. Un anno molto intenso, e che ha visto gli uomini e le donne del Corpo, impegnati in molteplici settori istituzionali a servizio del cittadino: «salvaguardia della vita umana in mare, sicurezza della navigazione e dei porti, la protezione dell’ambiente marino e costiero e delle sue risorse, il controllo della l’intera ittica, della nautica da diporto e delle attività balneari».

Una parte importante sicuramente è stata dedicata ai migranti. Le operazioni hanno visto complessivamente 7.579 migranti sbarcati presso i porti di Trapani, Marsala, Pantelleria, Marettimo e Favignana. Sono state invece 160 le operazioni di ricerca e soccorso in mare, svolte il più delle volte in condizioni meteo marine proibitive.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X