IL DATO

Multe e incidenti, il bilancio a Trapani è negativo

di

TRAPANI. Più infrazioni al codice della strada, ma, nonostante il maggior controllo del territorio, anche un numero maggiore di incidenti mortali. È questo, in sintesi, il bilancio della polizia municipale relativamente al 2017 con i dati che sono stati elencati dal comandante ad interim, il segretario generale Raimondo Liotta, nel corso della cerimonia della ricorrenza di San Sebastiano, il patrono dei caschi bianchi, andata in scena al museo Pepoli, alla presenza anche del commissario straordinario Francesco Messineo.

«Sul tema della sicurezza stradale evidenzio un dato negativo – ha affermato il segretario generale Liotta -, infatti si registra un aumento del sinistri rilevati passati da 230 a 280 (+21%) con ben 3 incidenti mortali (uno solo nel 2016) e ben due di questi nella centralissima via Fardella. Sul tema dei sinistri stradali possiamo e dobbiamo fare ancora molto, qualcosa è stato fatto in termini di prevenzione, specie con l'Educazione Stradale. Si deve intervenire nella segnaletica stradale, sia verticale che orizzontale, su tutto il territorio e nel centro città, inserendo se sarà il caso, dei dissuasori di velocità».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X