GIUDICE DEL LAVORO

Licenziato senza giusta causa, azienda di Custonaci condannata

di

TRAPANI. Il giudice del lavoro del Tribunale di Trapani dà ragione al dipendente licenziato e condanna l’azienda. Si chiude così una vicenda che aveva giustamente messo in difficoltà un dipendente di una azienda trapanese. L’uomo infatti era stato ingiustamente licenziato per due volte dalla Sicilmarmi Srl di Custonaci, alla fine però il giudice del lavoro del Tribunale di Trapani ha dato ragione al dipendente ed ha invece condannando la società.

La vicenda conclusasi a lieto fine ha come protagonista Girolamo Fiorenza, lavoratore della Sicilmarmi Srl di Custonaci. Fiorenza che aveva depositato ricorso contro l’azienda di Custonaci, di cui era dipendente dal 1992, in questa triste vicenda è stato sostenuto dalla Fillea Cgil e difeso dall’avvocato Salvatore Rizzo. «Questa sentenza – dice ora il segretario generale della Fillea Cgil Enzo Palmeri – è un’affermazione dei diritti e una grande vittoria che restituisce dignità al lavoro e al lavoratore».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X