COMUNE

Castello Santa Caterina, a Favignana un bando per trasformarlo in un polo museale

di
Castello Favignana, Trapani, Economia

FAVIGNANA. Il castello di Santa Caterina a Favignana diventerà un polo museale. È questo l’obiettivo primario che si pone l’amministrazione comunale. Il sindaco Giuseppe Pagoto ha fatto sapere che proprio il comune in collaborazione con lo Yac – Young Architects Competitions - e l’ agenzia del demanio, ha fatto un bando per un concorso internazionale di idee, tra i giovani architetti. Il fine primario è proprio il recupero della fortezza di Santa Caterina, con l’obiettivo di trovarne una destinazione d’uso vicina all’arte, da antico carcere a polo artistico museale, e non solo.

Il Forte di Santa Caterina è un castello che si erge sul picco più elevato del monte omonimo dell’isola. Costruito con grossi mattoni di tufo ocra, raccoglie in sé una storia particolarmente intersecata con i popoli normanni in Sicilia e con le vicende dell'isola stessa. Il Conte Ruggero II°, che poi fu incoronato nel 1130 Re di Sicilia, nel 1123 si apprestava a radunare presso Marsala, sulla costa occidentale della Sicilia, la sua flotta di 300 navi e le sue milizie per partire alla volta dell'Africa in cerca di nuove conquiste.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X