AEROPORTO

Birgi, tempi lunghi per le nuove tratte: operatori turistici in apprensione

di

TRAPANI. Monta la preoccupazione tra gli operatori turistici dell’intera provincia di Trapani per i tempi lunghi che si profilano in ordine all’aggiudicazione del bando indetto dalla società di gestione Airgest per garantire l’operatività dell'aeroporto di Trapani Birgi per i prossimi 28 mesi.

Solo la compagnia irlandese Ryanair ha prodotto offerta e cauzione in risposta al bando, ed entro oggi, come richiesto dalla commissione giudicatrice, dovrebbe completare la documentazione con una integrazione di garanzia.

Ma sull’aggiudicazione del bando pende la “spada di Damocle” del ricorso per sospensione presentato da Alitalia al Tar che sarà discusso il prossimo giorno 23. Alitalia, così come Blue Air, nella fase di preinformazione del bando, si era detta interessata. Entrambe le compagnie, però, non hanno, poi, presentato proposte entro il termine per le offerte di partecipazione alla procedura ristretta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X