CALCIO

Alcamo, appello ai tifosi: «Tornate allo stadio». Ma a fine campionato il club rischia di sparire

di

ALCAMO. C’era una volta «La fossa dei leoni». Così veniva chiamato il glorioso stadio «Maroso» stracolmo di tifosi entusiasti per le imprese dei bianconeri sotto la guida dei vari Gino Colaussi, che trascinò l’Italia di Pozzo alla vittoria del campionato mondiale del 1938.

Di Sergio De Corte, Natale Casisa, Luigi Soffrido, Mimmo Rizzo, Carlo Matteucci, Audino Arabia, Aurelio Bongiovanni Carmelo Del Noce. Squadra trascinata dai vari Pecoraro, Billeci, Lo Manto, Falce, Vaccaro e Mangiapane.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X