CARABINIERI

Mazara, ruba una bici in strada: arrestato un cinquantenne

di

MAZARA. È di un arresto e due denunce il bilancio di un’attività svolta nel territorio dai carabinieri della compagnia di Mazara del Vallo, guidata dal capitano Diego Miggiano. A Mazara Due i militari dell’arma hanno arrestato, in flagranza di reato per furto, Massimo Mangiaracina, cinquantenne, mazarese, sorpreso mentre rubava una bicicletta ben assicurata con un lucchetto. L’atteggiamento sospettoso del ladro ha subito incuriosito i carabinieri i quali sono riusciti a coglierlo con le mani nel sacco.

La bici è stata subito restituita al legittimo proprietario con il consiglio di non lasciare incustoditi ciclomotori e biciclette e, laddove fossero presenti telecamere, parcheggiarli negli spazi coperti da sistemi di videosorveglianza. I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Mazara del Vallo, invece, hanno identificato e denunciato l’autore di un incidente stradale, avvenuto la notte della vigilia di Natale, in via Carmine.

In quella nottata, il mazarese M.D, di 20 anni, ha urtato contro un’altra auto, danneggiandola gravemente. A seguito degli accertamenti di rito, il ragazzo è risultato positivo al test alcolemico, motivo per cui è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X