COMUNE

A Marausa si ricomincia ad "abbattere" le case abusive

di

TRAPANI. Riprendono gli abbattimenti delle case abusive. E per questo motivo, adesso, il Comune ha impegnato le somme necessarie per eseguire gli interventi, affidando anche ad un professionista il compito relativo alla progettazione e direzione dei lavori dell’abbattimento dei sei fabbricati abusivi che sono stati costruiti in passato. Tutti entro la fascia di rispetto di 150 metri dalla costa.

Una battaglia, quella dell’abbattimento degli immobili abusivi, che è cominciata diversi anni addietro e che ancora oggi prosegue. Anche perché, complessivamente, in tutto il territorio comunale sono oltre 500 gli immobili costruiti in porzioni di territorio che, a causa dell'abusivismo edilizio, hanno subìto notevoli danni. E poi, la zona maggiormente colpita è quella compresa tra le frazioni di Marausa e di Birgi

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X