IL CASO

Ingresso da Triscina al Parco archeologico di Selinunte, protesta dei commercianti

di

CASTELVETRANO. Inaugurato il 26 giugno 2016 l’ingresso al Parco Archeologico di Selinunte, lato Triscina tra la soddisfazione dei sette commercianti che si erano aggiudicati l’appalto dei servizi all’interno della struttura e invece alla fine di settembre dello stesso anno la chiusura.

Adesso i commercianti si rivolgono ad un legale. Una situazione a dir poco «complicata», che si è ancora maggiormente ingarbugliata quando si è saputo che i sette associati non avrebbero potuto probabilmente avere il diritto all’assegnazione in quanto sin dal 2010 la biglietteria e i servizi aggiuntivi erano inseriti in un altro bando, ancora non operativo, in quanto oggetto di ricorsi tra i vari aggiudicatari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X