IL CASO

Porto ancora insabbiato: è protesta a Selinunte

di

SELINUNTE. Sempre più critica la situazione dei pescatori di Marinella impossibilitati ad uscire e ad entrare dal porto. Intanto si apre uno spiraglio dopo l’incontro con l’assessore regionale Edy Bandiera.

La marineria da diversi giorni non riesce ad andare in mare. Il porto è completamente insabbiato e le alghe hanno fatto il resto, in questa situazione le imbarcazioni da pesca sono bloccate e rimangono ormeggiate. I pescatori della «Cooperativa Selinunte Pesca» hanno incontrato, nelle vicinanze del porticciolo, l’ex deputato regionale di Mazara, Toni Scilla per manifestare il disagio maturato dall’impossibilità di lavorare e di poter dare alle proprie famiglie il supporto economico di cui hanno bisogno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X