SEDUTA DEL COMITATO

Sicurezza, il prefetto di Trapani: a Mazara diminuiscono reati

reati mazara del vallo, Trapani, Cronaca
Darco Pellos

MAZARA DEL VALLO. «Il coordinamento è la migliore strategia per la tutela della sicurezza pubblica a salvaguardia del bene delle comunità locali». L’ha detto il prefetto di Trapani, Darco Pellos, a conclusione di una seduta del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuta in municipio, a Mazara del Vallo.

Il rappresentante del governo, nell’evidenziare la vocazione all’accoglienza e all’integrazione della città dove è presente una folta comunità maghrebina, ha reso noto che sono in diminuzione i reati che destano maggiore allarme sociale e ha comunque assicurato la massima attenzione delle forze dell’ordine.

Il questore di Trapani, Maurizio Agricola, ha parlato dell’azione di contrasto alla mafia e del monitoraggio del fenomeno, mentre il procuratore capo di Marsala, Vincenzo Pantaleo, si è soffermato sui principali reati compiuti sul territorio e sull'opera svolta per la loro prevenzione con particolare riguardo alle fasce più deboli. Il sindaco Nicola Cristaldi ha riferito degli investimenti fatti dal Comune per l'installazione dei sistemi di videosorveglianza e ha ringraziato per l’attività svolta i vertici locali delle forze di polizia.

All’incontro erano presenti anche il comandante provinciale della Guardia di finanza, Stefano Pilerci, il tenente colonnello Emilio Miceli del Comando provinciale dei carabinieri, Giuseppe Merendino, comandante provinciale dei vigili del fuoco e il sub commissario straordinario del Comune di Trapani, Giuseppe Buscemi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X