AMBIENTE

Natale tra i rifiuti a Trapani, per toglierli servirà un mese

di

TRAPANI. Il conferimento dei rifiuti in discarica è ripreso ormai da qualche giorno, ma, affinché la città venga svuotata dalla spazzatura, occorreranno circa trenta giorni. Ancora un mese con i rifiuti accanto ai cassonetti o sopra i marciapiedi, con le festività natalizie alle porte.

Il problema è legato al quantitativo di conferimento in discarica. Tutti i Comuni che portano la spazzatura nell’impianto di Borranea, infatti, possono scaricare complessivamente 420 tonnellate al giorno. Rispetto a qualche giorno addietro il dipartimento regionale Acqua e Rifiuti ha concesso un incremento di qualche tonnellata, considerato che prima il limite era anche minore.

Ma la “Trapani Servizi” deve condividere questo limite con tutti i 22 Comuni che scaricano a Borranea, quindi, al dipartimento regionale Acqua e Rifiuti è stata decisa una nuova ripartizione e, nella fattispecie, ogni giorno possono finire nella discarica trapanese 119 tonnellate di spazzatura provenienti dal capoluogo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X