EMERGENZA

Rifiuti a fuoco all'ospedale di Castelvetrano

di

CASTELVETRANO. L’emergenza rifiuti a Castelvetrano adesso diventa anche un problema di sicurezza: un incendio nell’area dell’ospedale ieri sera ha creato il panico fra degenti e operatori sanitari. In fiamme cumuli di immondizia al Vittorio Emanuele II. Erano all’incirca le 20, il vasto rogo ha preoccupato gli addetti del nosocomio che hanno anche fatto evacuare alcuni pazienti che si trovavano all’interno del pronto soccorso, visto che il vento dirigeva il fumo proprio in quella direzione.

In fiamme un cumulo di rifiuti di importanti dimensioni nei pressi dell’ingresso principale del pronto soccorso. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Castelvetrano che hanno operato con l’ausilio di due autobotti. L’incendio, secondo quanto sarebbe emerso dai primi accertamenti, sarebbe stato appiccato volontariamente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X