AEROPORTO

Ci sono i fondi per il comarketing per Birgi, manca l'ok della Regione

di

TRAPANI. Considerando l’aeroporto di Trapani-Birgi “struttura essenziale per lo sviluppo economico e turistico di tutto il territorio”, il commissario del Libero Consorzio Comunale di Trapani, Raimondo Cerami, torna a chiedere alla Regione se potrà destinare al suo rilancio alcune importanti risorse che tuttora giacciono nelle casse dell’Ente.

Si tratta di 2.580.660 euro che la Regione ha stanziato, con due diverse leggi, per l’incremento dei flussi turistici e che non sono mai stati utilizzati. Senza il via libera da parte della Regione, la ex Provincia, però, non ritiene di poterle destinare a sostenere l’accordo di co-marketing. Una richiesta era stata già fatta nei mesi scorsi, ma è rimasta lettera morta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X