DA GDS IN EDICOLA

Emergenza rifiuti in Sicilia, l'assessore Figuccia: "Li esporteremo all'estero"

emergenza rifiuti in sicilia, Vincenzo Figuccia, Trapani, Cronaca
Vincenzo Figuccia (Udc) - Energia e Servizi di pubblica utilità

PALERMO. L'emergenza rifiuti che si sta vivendo in diverse parti della Sicilia, soprattutto nel trapanese, è la prima "gatta da pelare" per il nuovo governo regionale. Come si legge in esclusiva sul Giornale di Sicilia in edicola, l’assessorato regionale all'Energia sta cercando il modo di inviare i rifiuti fuori dalla Sicilia e sta pensando anche di mandarli all’estero, rispondendo così alla richiesta del ministero dell’Ambiente.

E c'è l'impegno del neo assessore Vincenzo Figuccia a farlo senza aumentare i costi e cioè ad aggirare l’ostacolo che è stato finora il motivo che ha bloccato l’operazione. Intanto le scadenze da rispettare si avvicinano.

Entro gennaio, scrive oggi Salvatore Fazio sul Giornale di Sicilia in edicola, la Regione si è impegnata a bandire nuove gare per servizi di differenziata e smaltimento. Entro febbraio, invece, si dovrebbero finanziare nuovi impianti di trattamento dell’organico e i controlli dei Comuni sulla differenziata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X