IL CASO

Emergenze e proteste all'ospedale di Salemi

di

SALEMI. Nelle ultime settimane diverse sono state le segnalazioni pervenute, di salemitani che avrebbero trovata chiusa la porta del Presidio territoriale di emergenza, attivo al Vittorio Emanuele III.

In poche parole, stando alle lamentele degli utenti raccolte a partire da chi in prima persona ha avuto bisogno di cure o si è trovato ad accompagnare un familiare, ci sarebbero stati ultimamente vari casi di uomini e donne che una volta arrivati all'ospedale di Salemi, in seguito ad incidenti domestici o malori improvvisi, non avrebbero potuto usufruire nell'immediato del primo soccorso.

Una serie di episodi che merita di essere approfondita, con le verifiche e le cautele dovute, facendo in modo che cause ed effetti non rimangano una semplice casualità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X