COMUNE

Bilancio di previsione a Trapani, fondi per Luglio musicale e Fardelliana

di

TRAPANI. Nessun aumento delle imposte comunali e salvataggio dei contributi al Luglio Musicale ed alla Biblioteca Fardelliana. Il commissario straordinario Francesco Messineo approva, con i poteri della Giunta, il Bilancio di previsione e, per coprire il «buco» relativo alla Tari annunciato dall'ex sindaco Vito Damiano dopo che il Consiglio aveva bocciato l'aumento delle tariffe della tassa sui rifiuti, ha deciso di fare ricorso all'avanzo di amministrazione.

Il «buco», intanto, è cresciuto. Perché Damiano lo aveva previsto di un milione e quattrocentomila euro, mentre, adesso, la somma è stata individuata dal ragioniere generale Gioacchino Petrusa in un milione ed 780 mila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X