SICUREZZA

La Marina sventa il sequestro di due pescherecci di Mazara

di
pescherecci mazara, Trapani, Cronaca
Il peschereccio Twenty Tree

MAZARA DEL VALLO. La vedetta militare libica ci ha provato ma non è riuscita a sequestrare due pescherecci di Mazara perché è intervenuta la Marina militare italiana. È successo ieri mattina intorno alle 11 a circa 40 miglia dal porto libico di Derna, in acque internazionali ma per i libici, come è noto, quelle sono acque territoriali libiche.

Nel tentativo di sequestro sono stati coinvolti i pescherecci mazaresi Twenty three e Twenty four della società degli armatori Matteo, Enzo e Cosimo Asaro. A bordo dei due pescherecci ci sarebbero 16 marittimi compresi i capitani. Sembra che i due natanti erano vicini quando i capitani delle imbarcazioni hanno visto in lontananza la vedetta libica che si stava dirigendo verso di loro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X