ATTENTATO

In fiamme la cabina di un motopesca a Marsala

di ,

MARSALA. Ancora una notte di fuoco in città. Il fatto più grave si è registrato al porto, dove le fiamme hanno danneggiato la cabina di una imbarcazione da pesca: l’«Ombrina», ormeggiata nel tratto iniziale del molo di Ponente. Un natante di circa sei metri di lunghezza di proprietà di piccolo pescatore marsalese.

Solo l’immediato intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di corso Calatafimi ha consentito di limitare i danni. Altrimenti, il natante, in legno, sarebbe stato ridotto in cenere. O comunque, in condizioni da non poter essere più utilizzato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X