CALCIO

Tra Marsala e Licata tante scintille e pareggio

di

MARSALA. Zero a zero. Una «battaglia» senza esclusioni di colpi per 94 minuti di gioco, e tutto invariato in classifica grazie allo scivolone del Dattilo a Canicattì. Finisce senza né vinti, né vincitori, la sfida del «Nino Lombardo Angotta» tra la capolista Marsala e il Licata, big match della decima giornata.

Una sfida che ha richiamato il pubblico delle grandi occasioni (circa tremila gli spettatori presenti, dei quali quasi duecento provenienti da Licata) e che vedeva il Marsala praticamente «contro» il suo più… recente passato vista la presenza, come ex, tra le fila del Licata, del tecnico marsalese Angelo Galfano (l’anno scorso in azzurro) ed ancora di giocatori che hanno lasciato un ottimo ricordo a Capo Boeo come Totò Maltese, Vincenzo Riccobono e Giorgio Tumbarello, ma anche Iacono, Corsino, Lo Verde e il giovanissimo Mbaye.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X