TRASPORTI

Voli, a Pantelleria protestano per il caro biglietto fra Palermo e Trapani

di

PANTELLERIA. Abbassamento dei costi ed orari in coincidenza del primo e dell’ultimo volo nonché un abbattimento dei costi necessari allo spostamento da e per l’aeroporto di Palermo fino all’aeroporto di Birgi. E’ questo quello che chiede con una lettera il vicesindaco di Pantelleria Angela Siragusa all’Assessorato Regionale Infrastrutture, Mobilità e Trasporti.

Chiede questo per alleviare i disagi per la chiusura dell’aeroporto di Trapani Birgi fino al 10 dicembre, pur «apprezzando la concessione da parte dell’Assessorato dell’autorizzazione per l’attivazione del collegamento a mezzo autobus della società Autoservizi Salemi S.r.l.».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X