Serra di canapa indiana a Campobello di Mazara, arrestato 45enne

di

CAMPOBELLO DI MAZARA. E’ stata scoperta dentro un immobile a Campobello di Mazara una serra di canapa indiana su una superficie di circa 40 metri quadri. I carabinieri hanno sequestrato cinque piante alte quasi due metri, in piena fioritura.

I militari hanno anche scoperto un impianto di riscaldamento ad alto voltaggio, con diverse lampade di potenza pari a 600 watt, ciascuna con relativo trasformatore di potenza, e regolarmente funzionanti al momento del controllo.

E’ così è stato arrestato Giovanni Buscemi, di 45 anni, lavoratore socialmente utile al Comune di Campobello di Mazara. Grazie alla collaborazione dei tecnici dell’Enel si è potuto costatare che Buscemi ha anche creato un allaccio diretto e abusivo alla rete di distribuzione elettrica per alimentare l’impianto devoluto alla coltivazione della canapa. Sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione, 80 grammi di marijuana circa, 35 steli di canapa essiccati.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X