SERIE C

Un Trapani convincente cala il poker contro il Rende

di
trapani calcio, Trapani, Qui Trapani
Evacuo

TRAPANI. Il Trapani chiude la pratica Rende con un secco 4-0 e prosegue la sua corsa verso la vetta. La squadra guidata da Calori ha mostrato grandi motivazioni ed ha offerto una prestazione convincente con buone trame di gioco che hanno costretto agli straordinari la formazione allenata da Bruno Trocini.

Sicuramente un Trapani notevolmente migliorato con certi meccanismi che iniziano a funzionare nel migliore dei modi. Con il successo ottenuto al Provinciale sul Rende, i granata hanno conquistato la terza vittoria consecutiva mettendo a segno otto gol senza subirne nessuno. Un buon biglietto da visita per il prosieguo del torneo.

Per la cronaca il Trapani, rispetto alla gara vinta contro l’Akragas, scende in campo con le novità Fazio in difesa per Visconti ed Evacuo in avanti per Reginaldo. I granata si mostrano subito velleitari e partono a spron battuto sfiorando la marcatura dopo il fischio d’inizio di Gianpiero Miele di Nola. Al 1’, infatti, su errore di un difensore ospite, la palla giunge nei pressi di Evacuo il quale spara a botta sicura ma il suo tiro sfiora la traversa. Granata in gol al 4’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, crossa dalla destra Palumbo per la testa di Evacuo che colpisce in tuffo, la palla viene respinta dal portiere Forte, però è oltre la linea, e il direttore di gara concede il gol ai trapanesi che vanno in vantaggio.

TUTTI I NUMERI DELLA SERIE C

Al 16’ il raddoppio della squadra di Calori ad opera di Murano che mette di sinistro in rete da dentro l’area dopo aver raccolto una respinta sempre su sua conclusione. I granata cercano di riprendere fiato e il Rende cerca di reagire ma l’iniziativa ospite è molto sterile. Da registrare un tiro dalla sinistra del francese Blaze al 41’ con parata a terra di Furlan.

Nella ripresa il Trapani triplica al 53’ con un ben assestato colpo di testa di Silvestri che scavalca il portiere e la palla si insacca senza scampo. Cinque minuti dopo è il granata Fazio ad andare vicino alla rete con un tiro che sorvola di poco la traversa.

Al 62’ doppia sostituzione per il Trapani con Dambros per Murano e Steffè al posto di Maracchi. Sette minuti dopo, Calori concede spazio a Minelli con l’uscita di Palumbo. Nonostante il largo vantaggio la compagine di casa continua a cercare il gol e si proietta bene in avanti approfittando anche degli spazi che offre il Rende quando cerca qualche sortita in avanti. Il tecnico trapanese opera altri due cambi e dà spazio a Visconti e Canino al posto di Marras e Bastoni. Subito dopo, al 79’, è Fazio a fare poker per la squadra di casa, traducendo in rete un cross di Visconti. All’83’ in azione di ripartenza è Dambros ad andare vicino al quinto gol di casa con un tiro che sfiora il palo alla destra del portiere Forte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X