ELEZIONI

Regionali, a Trapani il Pd regge l'urto

di

TRAPANI. Nel Trapanese i pentastellati confermano il loro primato con il candidato alla presidenza che vince in 15 dei 24 Comuni, con una percentuale complessiva del 38,19%. Poco distante, poi, il presidente eletto Nello Musumeci, distanziato di un paio di punti percentuali.

Ma, soprattutto, «tiene» il Pd che ottiene il 20,9%, il secondo miglior risultato delle 9 circoscrizioni, mentre il candidato governatore Micari si impone in due dei 24 Comuni. Entusiasmante, poi, la «lotta» interna al Pd per l’elezione all’Ars. A spuntarla è stato l’assessore uscente Baldo Gucciardi, con 10.891 preferenze, circa 300 in più rispetto a Giacomo Tranchida, ex sindaco di Valderice ed Erice, capace di superare anche Paolo Ruggirello, deputato questore uscente dei democratici, terzo con 6.668 voti. I Cinque Stelle, con il 30,32%, hanno confermato gli uscenti Sergio Tancredi (8.013 preferenze) e Valentina Palmeri (7.801): non riesce il «colpo» alla trapanese Flavia Fodale, terza con 6.701 voti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X