CRIMINALITA'

Marsala, porte d’accesso alla cassaforte bloccate e i rapinatori scappano

di

MARSALA. Tentata rapina all’Ufficio postale di Paolini: in due, col volto coperto e armati, tentano il colpo, ma non riescono a portare via nulla e si danno alla fuga.

È accaduto ieri intorno all’ora di chiusura, ossia verso le 14,00. Tutto è avvenuto in pochi minuti, ma gli abitanti della contrada della periferia nord del Marsalese si sono accorti che qualcosa non andava visto che sul posto sono intervenute due auto dei carabinieri e una della polizia.

Secondo alcune indiscrezioni, ad agire sono stati in due, entrambi uomini e col volto coperto e con indosso dei giubbotti. Uno sarebbe rimasto fuori a fare “il palo” mentre l’altro, è entrato all’interno dell’Ufficio postale e, armato di pistola, si è diretto verso le casse, intimando ad uno degli impiegati di farlo entrare nella zona vietata all’utenza per prendere il denaro dalla cassaforte.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X