AEROPORTO

Birgi, un bando da 17 milioni per il nuovo vettore

di

TRAPANI. Sarà di circa 17 milioni e 700 mila euro per il prossimo triennio, l`importo del bando che verrà espletato dall’Airgest, la società di gestione del «Vincenzo Florio» di Trapani Birgi, per la riceca di un nuovo vettore aereo che operi in aeroporto a partire dalla prossima primavera. E’ questo, infatti, il totale attualmente disponibile sommando i fondi messi a disposizione dalla Regione, 13 milioni, e quelli, in autofinanziamento, di 13 Comuni (Marsala, Favignana, San Vito Lo Capo, Mazara del Vallo, Castellammare del Golfo, Erice, Valderice, Petrosino, Custonaci, Paceco, Salemi, Calatafimi-Segesta e Buseto Palizzolo) su 24, della provincia.

Ad essi, però, va aggiunto Alcamo. La giunta presieduta dal sindaco  Domenico Surdi, infatti, ha approvato la delibera con la quale aderisce alla manifestazione d'interesse. «L’impegno dell’amministrazione è quello – afferma l’assessore Fabio Butera - di reperire le risorse necessarie, inserendo gli stanziamenti nel redigendo bilancio 2018-2020 da finanziare anche con i maggiori introiti provenienti dalla Tassa di Soggiorno che verrà proposta al Consiglio Comunale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X