AMBIENTE

Emergenza rifiuti superata in 15 comuni del Trapanese

di
rifiuti trapani, Trapani, Economia

TRAPANI. Emergenza rifiuti superata in 15 Comuni della provincia. Buseto, Calatafimi, Campobello, Castelvetrano, Custonaci, Erice, Gibellina, Marsala, Mazara, Paceco, Pantelleria, Petrosino, Salemi, San Vito e Valderice, infatti, sono stati autorizzati dalla «Catanzaro», la società che gestisce la discarica di Siculiana, a scaricare i propri rifiuti a Borranea.

Da dove, poi, la «Trapani Servizi», la società che gestisce l'impianto trapanese, trasferirà il 70% dei sovvalli in quello agrigentino. Per i sette Comuni che non hanno ancora provveduto a firmare il contratto con la «Catanzaro», pertanto, è ormai una corsa contro il tempo, considerato che da sabato della scorsa settimana non possono più scaricare i propri rifiuti a Borranea per via dell'ormai prossimo esaurimento delle 14 mila tonnellate di rifiuti in abbancamento concesso, ad agosto, dalla Regione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X