CREDITO

Chiude l’ultima banca presente a Gibellina

di

GIBELLINA. I tempi cambiano, la rivoluzione digitale investe anche i rapporti tra le banche ed i propri clienti, trasportandoli più sul web, così capita che realtà come Gibellina si trovino a dovere affrontare la sparizione di tutti gli sportelli nel territorio. Di ora, infatti, è l'annuncio da parte di UniCredit della decisione di chiudere la filiale in paese già a partire dalla fine del prossimo mese. Da allora in avanti gli stessi servizi saranno disponibili nell'agenzia santaninfese.

Una comunicazione che sembra preoccupare gli abitanti della cittadina, risparmiatori e attività commerciali. Ed a fare sentire la sua voce è il primo cittadino, Salvatore Sutera, interpretando la reazione della sua comunità in previsione della chiusura dell'agenzia (attiva comunque due soli giorni a settimana), a poca distanza dal trasloco delle filiali di altri due istituti di credito: «Come sindaco di Gibellina non posso accettare la chiusura anche dell'ultimo sportello bancario presente in città, comunicatami dal responsabile provinciale di Unicredit - è scritto in un comunicato dell'amministrazione gibellinese - Questa scelta aziendale non è accettabile nè guardando all'interesse della città nè guardando alle esigenze dei suoi cittadini ed operatori economici».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X