AREA PROTETTA

Favignana, la capitaneria blocca dei pescatori di frodo

FAVIGNANA. Fermati dalla capitaneria di porto dei «ricciaioli» a Favignana. Dopo una segnalazione del personale dell’area marina protetta Isole Egadi, allertata da alcuni cittadini, un pronto intervento della capitaneria di porto ha consentito di   intercettare una lancia di «ricciaioli».

Il personale in servizio dell’ufficio locale marittimo di Favignana, si legge sul Giornale di Sicilia, si è imbarcato a bordo di una unità navale pneumatica veloce inviata sul posto dalla capitaneria di porto di Trapani.

Insieme, hanno intercettato una lancia di pescatori di frodo in località Grotta Perciata, sulla costa meridionale di Favignana, e proceduto al sequestro di esemplari di riccio di mare con la relativa attrezzatura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X